Sagra del Vino di Casarsa: 60 anni di tradizioni, mille novità

 La Sagradel Vino di Casarsa festeggia i suoi primi sessant’anni coniugando tradizione e novità nel segno della valorizzazione del prodotto che le ha dato il nome e che ha fatto la fortuna del comparto agricolo locale. Nata nell’immediato dopoguerra come manifestazione a supporto della strategia commerciale della Cantina, decennio dopodecennio si è caratterizzata come uno degli eventi popolari più seguiti … Continua a leggere

La Pro Casarsa della Delizia

Nata nel 1981, la Pro Casarsa della Delizia, che ha da poco traguardato i 25 anni, organizza non solo la Sagra del Vino, che si tiene tradizionalmente tra fine aprile e i primi giorni di maggio.  Il calendario prende il via a gennaio con il coordinamento delle foghere e il premio Cittadino dell’anno. Quindi la collaborazione nella realizzazione dei Carnevali, … Continua a leggere

Il Salone del Vino in Piazza Italia

Tra le novità dell’edizione numero 60 della Sagra del Vino di Casarsa, il Salone dei vini. Nell’area centrale della piazza, in una tensostruttura appositamente studiata, per tutto il periodo della Sagra sarà possibile degustare, a cura della Pro Casarsa della Delizia, i vini La Delizia, quelli delle cooperative provinciali e una selezione di vini dell’asse del Tagliamento e di Monte … Continua a leggere

Il Friuli incontra la Toscana

L’edizione numero 60 della Sagra del Vino segna il primo incontro con un’altra Città del Vino nazionale. Sul versante di ponente della Valdichiana, contrapposto a Cortona e adagiato su di un monte prospiciente la valle del torrente Esse, si erge Monte San Savino, antichissimo borgo di origine etrusca. L’incontro tra Casarsa e Monte San Savino si svilupperà dal 2 al … Continua a leggere

Le Città del Vino

Nata nel 1987 dalla passione di un primo gruppo di 39 Sindaci, convinti dell’importanza strategica della battaglia sulla qualità del vino, l’associazione nazionale tra le Città del Vino rappresenta oggi oltre 569 enti locali, idealmente un itinerario attraverso l’Italia dei borghi storici, delle città d’arte, di mare o di montagna e di ogni singola città con una storia enogastronomica da … Continua a leggere

Le iniziative

Un nome accattivante quello di Isola felice per l’area pedonale in centro a Casarsa che costituisce uno degli elementi innovativi della 60° Sagra del Vino di Casarsa. Nei giorni festivi e prefestivi si alterneranno mostre-mercato promosse dalla Pro loco con una particolare attenzione al settore dell’agroalimentare che si affiancheranno al Salone dei vini. Si parte, dal pomeriggio di giovedì 24 … Continua a leggere

Il cabaret alla Sagra del Vino

La Sagradel Vino punta ancora sul cabaret, dopo i successi degli anni scorsi, e quest’anno presenta un parterre di tutto rispetto. Domenica 27 aprile, alle 21, al teatro Pier Paolo Pasolini, protagonista sarà Paolo Cevoli, meglio conosciuto come l’assessore Cangini Palmiro, alias l’imprenditore Teddi Casadey, alias Lothar il sostituto con il certificato o, se si vuole, il protagonista con Valentino … Continua a leggere

La grande danza a Casarsa

Torna la grande danza a Casarsa e lo fa proprio in occasione della Sagra del Vino grazie alla scuola di danza classica e moderna “Gm”. Tra i protagonisti quello che è ormai un ospite apprezzato e gradito della manifestazione, essendoci già venuto negli anni scorsi, ovvero Kledi Kadiu, uno dei migliori ballerini italiani che venerdì 2 maggio, dalle 21, in … Continua a leggere

festival delle fisarmoniche intitolato a Ruggero Borgna

Casarsa, oltre a terra di vino, è anche luogo d’eccellenza delle fisarmoniche, grazie alla prestigiosa storia aziendale dei Borgna, uno dei marchi più conosciuti di questo strumento in Italia. Dall’anno scorso la Pro Loco e il Comune hanno istituito il festival delle fisarmoniche intitolato a Ruggero Borgna, capostipite della famiglia di costruttori di fisarmoniche. Quest’anno (lo spettacolo è in programma … Continua a leggere

Gli spettacoli per le vie del paese

Gli spettacoli non sono solo al teatro, ma anche in centro a Casarsa. Ogni giorno, infatti, animazioni, soprattutto per bambini, mangiafuoco, artisti di strada e anche band musicali. Un’occasione per rimanere in piazza, in mezzo alla gente, tra i colori del luna park e le emozioni che la sagra può offrire. Da segnalare, tra le altre iniziative, “ZoVin” dalla vigna … Continua a leggere